Blog

 Blog

Come risolvere l’errore sulla fattura elettronica <IdFiscaleIVA> e <CodiceFiscale> non coerenti

Come risolvere l’errore sulla fattura elettronica  <IdFiscaleIVA> e <CodiceFiscale> non coerenti

Il codice fiscale diventa la star del momento

Codice fiscale: Un dato fondamentale da chiedere al tuo cliente prima di fare una fattura elettronica per evitare scarti.

Il 30 luglio 2019 l'Agenzia delle Entrate ha introdotto un controllo molto importante relativo ai dati del fornitore e del cliente. Nello specifico, l'Agenzia delle Entrate ha introdotto un più stretto controllo sui dati di partita iva e codice fiscale.

Questo significa che, sia per il fornitore che per il cliente, se la partita iva ed il codice fiscale sono entrambi presenti allora il Sistema di Interscambio controlla se i dati sono esattamente quelli rilasciati dall'agenzia delle entrate al momento dell'apertura della posizione IVA. 

Ad esempio se il tuo cliente Mario Rossi è una ditta individuale e tu hai creato la tua fattura elettronica inserendo nei dati del cliente la partita iva 12345678901 ed il codice fiscale 12345678901, hai inserito il dato del codice fiscale errato. 

Il codice fiscale della ditta individuale registrato presso l'Agenzia delle Entrate è quello della persona fisica e quindi non può essere uguale alla partita iva. Nel nostro esempio i dati corretti del cliente sono partita iva 12345678901 e codice fiscale RSSMRA80A01F205X.

Attento! non tutte le società (SRL, SAS, SNC, SPA, ecc) hanno il codice fiscale uguale alla partita iva, per esempio, le società appartenenti a un gruppo di imprese hanno tutte la stessa Partita Iva ma codici fiscali differenti.

In questo caso il Sistema di Interscambio ti scarterà la fattura con il seguente errore:

00324 - 1.4.1.1 <IdFiscaleIVA> e 1.4.1.2 <CodiceFiscale> non coerenti

 

Come correggere l'errore

Per correggere l'errore  dovrai modificare il codice fiscale inserendo quello corretto e dovrai inviare nuovamente la fattura al Sistema di Interscambio (entro 5 giorni dalla ricevuta di scarto puoi utilizzare lo stesso numero e la stessa data). Richiedi al tuo cliente qual è il suo codice fiscale registrato all'Agenzia delle Entrate

 

Come correggere l'errore su fatturapertutti

 

Su fatturapertutti la correzione è molto semplice e veloce, ti basterà entrare all'interno della fattura, cliccare l'icona per la modifica del destinatario (cliente) e modificare il codice fiscale. Dopo questa modifica potrai inviare il documento al Sistema di Interscambio cliccando su Convalida documento e poi su Approva.

 

 

Per approfondimenti su tutti i nuovi controlli introdotti dall'Agenzia delle Entrate clicca qui.

 

Scarica il documento dell'Agenzia delle Entrate:

Aggiornamenti specifiche tecniche fattura elettronica 30 luglio 2019
Stampa
Data: lug 31, 2019,
Categorie: Blog, News,
Commenti: 0,
Valutazione:
5.0

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community