Blog

 Blog

Corrispettivi telematici e ricevute fiscali: la fattura elettronica è l’alternativa

Corrispettivi telematici e ricevute fiscali: la fattura elettronica è l’alternativa

Addio Ricevuta fiscale, puoi sostituirla con la fattura elettronica

Dal 1 luglio 2019 è diventato obbligatorio per chi emette lo scontrino ed ha un volume d'affari superiore a 400 mila euro avere un registratore di cassa telematico che si occuperà della memorizzazione e dell'invio telematico dei corrispettivi. Quest'obbligo parte dal 1 gennaio 2020 per chi ha un volume da'affari inferiore.

L'obbligo di inviare i corrispettivi telematici è valido anche per chi emette le ricevute fiscali, questo significa che non si potranno più emettere ricevute fiscali ma solo scontrini elettronici o fatture. 

In questo caso, tra le due opzioni, l'alternativa più vantaggiosa dal punto di vista economico e di semplicità. è quella dell'emissione della fattura. Ovviamente per chi ne ha l'obbligo, la modalità di fattura da emettere quella elettronica. Gestire la fattura elettronica ti farà risparmiare molto tempo ed in più il costo di acquisto ed installazione del registratore di cassa telematico. Inoltre, avere un registratore di cassa telematico prevede delle formalità, alcune delle quali sono accreditarsi presso il sito web dell'Agenzia delle Entrate o seguire delle regole di certificazione per i punti vendita che hanno un numero di casse pari o superiore a 3.

In base a quanto detto, per tutti quelli che emettono le ricevute fiscali (artigiani, ristoranti, alberghi, ecc.), sarà più semplice avere a disposizione strumenti per fare la fattura elettronica in modo veloce

Fatture veloci e micro fatture con fatturapertutti

Con fatturapertutti potrai avere a disposizione un terminale ed un'applicazione che ti permetteranno di fare in modo facile e veloce micro fatture. Il terminale inoltre rilascia un documento da consegnare al cliente.

L'applicazione di fatturapertutti che ti offre la possibilità di gestire le tue vendite in modo facile e veloce si chiama SNAP

In merito potrebbe interessarti anche

Come funziona SNAP

Tramite l'applicazione ed il terminale, inserirai facilmente il cliente, il prodotto venduto ed avrai subito la ricevuta da consegnare al cliente. In questo modo il tuo cliente avrà un documento valido da esibire in caso di controllo fiscale e tu potrai gestire l'invio della fattura entro i termini di legge.


Prova gratis

 

Stampa
Data: lug 29, 2019,
Categorie: Blog, Normativa, News,
Commenti: 0,

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community