Contesto normativo
e oltre

 Contesto normativo
e oltre

Antiriciclaggio: incroci tra comunicazioni oggettive e SOS

Ai sensi dell’art. 47 del D.Lgs. n. 231/2007 le banche, Poste Italiane Spa e gli altri intermediari finanziari trasmettono periodicamente all’UIF, “dati e informazioni individuati in base a criteri oggettivi, concernenti operazioni a rischio riciclaggio o di finanziamento del terrorismo”. L’obbligo… (segue)

Link all'articolo originale

Stampa
Data: set 10, 2019,
Categorie: Fiscal Focus,
Commenti: 0,
Tags:

Partecipa alla community