FAQ

 FAQ

Come fare la fattura elettronica dei voucher "cartadeldocente"

Come fare per incassare i voucher carta del docente

L'esercente per ottenere il pagamento dei buoni validati dovrà emettere una fattura elettronica, in assenza non potrà, in alcun modo, vedersi liquidare il valore dei buoni eventualmente incassati.

Le fatture così emesse non hanno rilevanza ai fini fiscali e non è necessario l'assolvimento dell'imposta di bollo.

Nella fattura dovranno essere indicati :

  • il "codice univoco dell'ufficio” (QGGT71);
  • ogni singolo codice del buono, accettato e oggetto di fatturazione con relativo importo;
  • codice IBAN di un c/c intestato all’esercente stesso sul quale ricevere il pagamento;
  • numero di telefono e indirizzo mail sul quale essere contattato per la risoluzione di eventuali problematiche .

Il pagamento avverrà nei tempi previsti per la pubblica amministrazione (30 giorni dalla data della ricevuta di avvenuta consegna prodotta dal Sistema di Interscambio) con bonifico bancario sul c/c il cui iban è indicato in fattura.

 

Leggi le istruzioni dettagliate

 

Vedi l'offerta Fatturapertutti e registrati subito per emettere rapidamente le tue fatture elettroniche

Stampa
Data: feb 6, 2017,
Commenti: 0,
Autore: Cettina

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community