FAQ

 FAQ

Come inserire in modo automatico le spese generali 15% nelle righe della fattura

Inserisci in modo veloce righe di spese accessorie, rimborso bollo, diritto fisso ed altre voci con un valore fisso

 

Se all'interno delle righe della tua fattura hai la necessità di inserire delle voci di spesa con un valore sempre fisso oppure con un valore calcolato in base ad una percentuale specifica (ad es. per la fattura dell'avvocato le spese generali 15%), puoi farlo in modo automatico con una funzione di fatturapertutti.

Questa funzione è presente nei parametri all'interno della voce di menù "Beni e Servizi" ed ha delle impostazioni semplici e veloci.

Vai alla voce di menù e premi il pulsante nuovo



Di seguito trovi le istruzioni relative prima alle impostazioni da fare e poi alle modalità da utilizzare per inserire le voci all'interno del documento.

 

Come fare l'impostazione di una spesa fissa

 

Con questa impostazione puoi creare una voce di spesa da inserire in modo facile e veloce con un valore fisso. Alcuni esempi di spesa fissa da inserire in fattura sono le spese d'incasso, le spese amministrative, l'importo del bollo, il diritto fisso. 

All'interno della voce "Beni e Servizi" è sufficiente inserire la descrizione della spesa, il codice iva, il valore fisso della spesa e selezionare il tipo spesa "spesa accessoria".

 


 

 

Come fare l'impostazione di una spesa in percentuale

 

All'interno della voce di menù "Beni e Servizi" è sufficiente inserire la descrizione della spesa, il codice iva, scegliere se applicare cassa previdenziale e ritenuta d'acconto, selezionare il tipo spesa "spesa accessoria" , mettere la spunta nella voce calcola automaticamente, inserire la percentuale di addebito. La percentuale viene calcolata sul valore totale delle righe del documento che non hanno il tipo "spesa accessoria".

Se sei un avvocato, potrai avere la necessità di inserire in fattura, tramite un calcolo automaticocon pochi passaggi, il valore delle spese generali al 15% sul compenso. 

Per approfondimenti su come fare una fattura elettronica di un avvocato clicca qui.

 

 

 

Come inserire nel documento le voci di spesa 


Dopo aver fatto le impostazioni, per inserire le voci di spesa all'interno delle righe del documento, devi cliccare il pulsante "Beni e Servizi" e selezionare la voce interessata. 


Se inserisci una voce di spesa con valore fisso (ad esempio spese amministrative, spese di incasso, rimborso bollo, diritto fisso, spese gestione, ecc.), ti basterà cliccare nella descrizione della voce ed in questo modo la stessa verrà inserita nelle righe della fattura.

 

Attenzione, nel caso in cui inserisci nella fattura la voce di rimborso spese bollo, ricordati di mettere anche la spunta nella voce bollo presente nel riepilogo del documento

 

Selezione voce spesa


 

Inserimento spesa nelle righe del documento

 

Se inserisci una voce di spesa con calcolo automatico in percentuale sulla base delle altre voci del documento, dopo aver fatto l'impostazione in Beni e Servizi, come descritto in precedenza su "Come fare l'impostazione di una spesa in percentuale", puoi selezionare la voce ed in questo modo verrà aggiunta nel documento una riga con il valore calcolato. 

Le righe prese in considerazione per l'applicazione della percentuale sono tutte quelle che non sono impostate con un tipo di riga "spesa accessoria". 

Nell'esempio di seguito, la riga di spese generali al 15% calcola in modo automatico la percentuale del 15% sul compenso di 1000 euro. 

 

Selezione voce spesa

 

Inserimento spesa nelle righe del documento

 

Prova Gratis 60 giorni

 

Stampa
Data: giu 6, 2019,
Commenti: 0,
Autore: Claudio
Valutazione:
5.0

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community