FAQ

 FAQ

Invia e ricevi le tue fatture elettroniche direttamente dal tuo pc senza accedere su fatturapertutti.

Usa gratuitamente l’app Kbox, tutto molto più facile

Kbox, l'app di fatturapertutti gratuita che funziona come Dropbox o Googledrive

La configurazione di kBox avviene in 2 fasi:

  1. attivazione del canale dal profilo del cedente;
  2. installazione e configurazione di kBox per la ricezione o l'invio dei documenti per uno o più cedenti.

 

Attivazione del canale

Per attivare il canale web posizionarsi nella Anagrafica\Cedente, selezionare la scheda Gestione\Canali & Applicazioni, cliccare su kBox e su Attiva adesso!

Dopo l'attivazione saranno visualizzate alcune informazioni indispensabili per completare la configurazione di kBox e si dovrà scegliere la password per l'accesso al canale. Ecco i dati visualizzati:

  • la data di creazione e di scadenza del servizio;
  • lo stato del canale, se è acceso o spento; 
  • la password, scelta da te al momento della registrazione, per proteggere l'accesso al servizio; per motivi di sicurezza la password deve rispondere agli specifici requisiti di sicurezza indicati;
  • Api key, il codice di attivazione personale del servizio che è rilasciato automaticamente da fatturapertutti e che è legato al tuo abbonamento.  

Dopo la compilazione cliccare su OK per memorizzare le impostazioni.

 

Installazione e configurazione di kBox

 

Cliccare su kBox_setup.exe per scaricare e installare l'ultima versione del programma.

In qualsiasi momento si può spegnere il servizio, cliccando su ON/OFF, per sospendere la comunicazione con kBox.

Quando il servizio è attivo l'icona di kBox è visibile tra le icone dei programmi in esecuzione e segnala se il servizio è in Pausa o se è presente un problema di connessione.

 

Cliccando sull'icona sarà visualizzato il pannello di kBox con le notifiche delle operazioni di sincronia e le funzioni disponibili.

 

 Log attività: visualizza l'elenco di tutte le attività svolte, con le informazioni relative al cedente, al tipo di operazione, la data ecc. Il pannello di visualizzazione mette a disposizione una serie di funzioni per l'analisi del log. 

 

 Impostazioni: tutte le funzioni e le informazioni a disposizione dell'utente:

  • informazioni su: tutti i dati relativi alla procedura kBox;
  • guida: pagina informativa contenente le istruzioni d'utilizzo;
  • pausa: per interrompere la sincronia in qualsiasi momento;
  • preferenze: tabella con tutti i dati impostati per il collegamento tra la tua applicazione e fatturapertutti; tra le preferenze puoi scegliere di avviare automaticamente kBox all'avvio e di attivare l'aggiornamento automatico della procedura. 
  • esci: per chiudere l'applicazione.

 

Dal pannello delle Preferenze cliccare sul tasto Aggiungi per configurare i profili dei cedenti da gestire.

Generale: riporta tutti i dati del cedente, le informazioni da riportare sono quelle del canale configurato sull'Anagrafica Cedente.

Import XML: da compilare per gli import delle fatture di vendita da file XML, specificando anche quali operazioni eseguire dopo l'import.

Import Excel, CSV, TXT: da compilare per gli import delle fatture di vendita da file in formato excel, csv o txt. Specificare il nome del file da importare, l'operazione da eseguire dopo l'import e che comportamento tenere in caso di presenza di dati errati. 

Ricezione documenti: indicare le cartelle dove saranno resi disponibili i file in XML delle fatture emesse e ricevute.

Avvio ed aggiornamento: parametri di esecuzione e aggiornamento di kBox.

 

Alcune funzioni di kBox sono soggette a restrizioni verifica le condizioni d'uso.

Buon lavoro con Kbox!

 

Stampa
Valutazione:
5.0

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community