Supporto

 Supporto

Calcolo della cassa previdenziale con rivalsa INPS (versata dal cedente)

Sono un lavoratore autonomo soggetto a cassa previdenziale con rivalsa; come emetto fattura elettronica?

I lavoratori autonomi iscritti ad una cassa di previdenza, devono pagare da sé i contributi, ossia devono addebitare al committente una percentuale (stabilita dalla cassa di appartenenza) dei compensi lordi.

Occorre distinguere due casi:

  1. L'importo della prestazione include la cassa: per una prestazione di 1000,00 euro e una percentuale cassa del 4%, l'imponibile sarà di 1000,00 euro. Supponendo di avere un'aliquota iva del 22% e una ritenuta del 20%, il totale a pagare sarà di 1012,00 euro. Di seguito il riepilogo del documento

          
  2. L'importo della prestazione non include la cassa: per una prestazione di 1000,00 euro e una percentuale cassa del 4%, l'imponibile calcolato sarà di 1040,00 euro. Supponendo di avere un'aliquota iva del 22% e una ritenuta del 20%, il totale a pagare sarà di 1060,80 euro. Di seguito il riepilogo del documento


Stampa
Data: ago 31, 2015,
Commenti: 0,

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community