Blog

 Blog

Scadenza imposta di bollo 2018 su fatture elettroniche

Entro il 30 aprile obbligo di versamento


Quando e come si applica

Se le fatture non sono soggette ad IVA e l'importo supera i 77,47 euro sono soggette all'imposta di bollo di 2 euro. A questa condizione di base si aggiungono altre condizioni che sono specificate meglio nel nostro articolo Imposta di bollo, modalità cartacea o virtuale.

 


Fatturapertutti facile ed efficiente
software in cloud
Usa Fatturapertutti per gestire la fatturazione elettronica, la contabilità e altro

   Registrati Gratuitamente   

 

 

In ogni fattura deve essere riportata la dicitura “assolvimento dell’imposta di bollo ai sensi dell’articolo 6, comma 2, del Dm 17 giugno 2014”

Come funziona il bollo nella fattura elettronica su fatturapertutti

 

Termine di scadenza del versamento

Il DM 17 giugno 2014 ha stabilito che il versamento dell'imposta di bollo virtuale sulla fattura elettronica deve essere effettuato con F24 entro 120 giorni dalla chiusura dell'esercizio (30 aprile 2018).  

 

Come effettuare il versamento del bollo virtuale

Il versamento del bollo virtuale applicato nelle fatture elettroniche deve avvenire tramite F24 che va compilato indicando come codice tributo il codice “2501”, denominato “Imposta di bollo su libri, registri ed altri documenti rilevanti ai fini tributari – articolo 6 del decreto 17 giugno 2014”, che indica appunto la liquidazione del bollo virtuale su fattura elettronica.

 

Stampa
Data: apr 19, 2018,
Categorie: Blog, Normativa, News,
Commenti: 0,
Autore: Claudio
Valutazione:
4.4

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community