Manuale

 Manuale

Sanzione mancata trasmissione fattura medico

Cosa succede se non si trasmettono le fatture mediche al Sistema TS

Ai fini della dichiarazione precompilata i professionisti sanitari sono tenuti alla trasmissione, entro il 31 gennaio di ogni anno (per la trasmissione delle fatture 2016 la scadenza è stata prorogata al 9 febbraio 2017), dei dati relativi alle spese mediche sostenute dai pazienti nell'anno precedente. 

Il DM 31/07/2015 indica le sanzioni in caso di "Violazioni degli obblighi di comunicazione al Sistema tessera sanitaria".

Art 3 comma 5- bis del Decreto Legislativo 175/2014 e s.m.  

In caso di omessa, tardiva o errata trasmissione dei dati di cui ai commi 3 e 4 si applica la sanzione di euro 100 per ogni comunicazione, in deroga a quanto previsto dall'articolo 12 del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472, con un massimo di euro 50.000

Nei casi di errata comunicazione dei dati la sanzione non si applica se la trasmissione dei dati corretti e' effettuata entro i cinque giorni successivi alla scadenza, ovvero, in caso di segnalazione da parte dell'Agenzia delle Entrate, entro i cinque successivi alla segnalazione stessa. 

Se la comunicazione e' correttamente trasmessa entro sessanta giorni dalla scadenza prevista, la sanzione e' ridotta a un terzo con un massimo di euro 20.000.

 

Procedi all'adempimento richiesto in modo rapido e semplice con fatturapertutti.

Fatturapertutti ha già la soluzione che ti permette di adempiere rapidamente all'obbligo della trasmissione dati al sistema TS, comincia subito, crea il tuo account e dopo avere ricevuto le credenziali di accesso completa la tua registrazione con tutti i dati richiesti.

Accedi al Sistema TS per richiedere le credenziali

 

Stampa
Data: gen 12, 2017,
Commenti: 0,
Autore: Cettina

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento