Articoli più letti

 Supporto

Come ricevere la fattura acquisto elettronica tra privati (B2B) - fattura passiva

Come ricevere la fattura acquisto elettronica tra privati (B2B) - fattura passiva

Con fatturapertutti ricevere la fattura elettronica è semplice e in più puoi gestire i tuoi processi aziendali

L'avvio della fatturazione elettronica tra privati è alle porte, infatti da luglio 2018, per l'acquisto del carburante per autotrazione, e da gennaio 2019, per tutti gli altri acquisti, i soggetti titolari di partita iva riceveranno la fattura acquisto elettronica tramite Sistema di Interscambio e quindi per tutti gli operatori si pone la questione della modalità operative per la ricezione e la gestione di questi nuovi documenti.

Per ricevere una fattura elettronica è indispensabile comunicare al proprio fornitore una "destinazione elettronica". Su fatturapertutti puoi creare il tuo "biglietto da visita" digitale che contiene tutti i dati che ti identificano e che sono necessari per l'emissione della fattura elettronica. Per sapere come fare su fatturapertutti il QR- Code con lo standard dell’Agenzia delle entrate clicca qui.

La "destinazione elettronica" può essere:

Qualunque sia il canale di ricezione scelto dal soggetto, questi dovrà poi occuparsi di gestire le fatture elettroniche ricevute.

scopri la soluzione
per i carburanti

Decidere come gestire la fattura elettronica è molto importante e può fare la differenza per la tua azienda in termini di tempo e di costo.

Con fatturapertutti potrai facilmente gestire le tue fatture acquisto elettroniche, come già fai per le fatture di vendita elettroniche, infatti ogni documento ricevuto dal tuo fornitore lo troverai già caricato sulla piattaforma e potrai:

  • visualizzare le informazioni in modo dettagliato;
  • stampare tutto il contenuto del file come flusso dati;
  • stampare la fattura scegliendo un formato tradizionale con il modello che preferisci;
  • gestire la comunicazione con il Sistema di Interscambio per la "Accettazione" o il "Rifiuto";  
  •  

    Attenzione! Con il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 30 aprile 2018 per la fatturazione elettronica tra privati, sono state eliminate le notifiche di rifiuto e di accettazione della fattura. 

  • conservare il documento a norma;
  • gestire la registrazione in contabilità della fattura ricevuta e delle relative scadenze da pagare.

Ricevere i documenti con fatturapertutti significa ridurre sensibilmente i tempi di ricerca e verifica manuale di tutte le fatture ricevute, associare automaticamente ad ogni fornitore i suoi documentiavere la lista di tutte le fatture acquisto sempre aggiornata in tempo reale, controllare e stampare la situazione dettagliata per ogni singolo fornitore, organizzare tutti i documenti ed essere sicuri di non smarrire nessuna informazione, gestire tutta la comunicazione con il Sistema di Interscambio e tenere nota della situazione dei pagamenti, archiviare i tuoi documenti con la conservazione digitale/sostitutiva a norma inclusa che ti consente di non stampare più le tue fatture di acquisto. 

 


Fatturapertutti facile ed efficiente
software in cloud
Usa Fatturapertutti per gestire la fatturazione elettronica, la contabilità e altro

   Registrati Gratuitamente   

 

 

 

 

Ricezione tramite PEC

Il soggetto titolare di partita IVA che intenda ricevere tramite PEC le fatture elettroniche in transito sul Sistema di Interscambio, deve essere fornito di una casella di posta elettronica certificata (rilasciata da uno dei gestori di Posta Elettronica Certificata presenti sull'elenco pubblicato sul sito dell'Agenzia per l'Italia Digitale).

La PEC ha valenza legale in quanto certifica l'invio e la ricezione dei messaggi, con eventuali allegati ed è  equiparata ad una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Il cedente, fornitore di beni o servizi, quando predispone la fattura di vendita elettronica, dovrà indicare tutti i dati e la PEC del committente/cliente privato e potrà procedere con l'invio del file XML al Sistema di Interscambio (SDI) che si occuperà di recapitare il documento alla PEC del cliente destinatario.

Nel caso di ricezione tramite PEC il codice destinatario standard da utilizzare è "0000000".

 

 

 

Ricezione tramite canale/Codice Destinatario

Il soggetto titolare di partita IVA che intenda ricevere le fatture elettroniche tramite uno specifico Codice Destinatario a 7 caratteri, potrà reperirlo sul sito www.fatturapa.gov.it, ma per inoltrare la richiesta dovrà essere titolare di un canale di trasmissione accreditato presso il Sistema di Interscambio. 

Coloro che non ne dispongono possono ricevere le fatture elettroniche attraverso  PEC.

 

Pec o Canale? Fatturapertutti, in qualità di intermediario, ti aiuta a scegliere e gestire la modalità a te più comoda, contattaci.

 

Definisci quindi la modalità di ricezione, fatturapertutti ti consentirà di stampare e gestire la tua fattura di acquisto elettronica.

Per approfondimenti clicca qui

 

 

Perché fatturapertutti ?

Perché su un'unica piattaforma in cloud emetti le tue fatture tradizionali ed elettroniche, stampi i tuoi documenti, controlli gli stati di invio delle fattura elettroniche, conservi a norma e molto altro ancora. 

In più con la gestione contabile integrata, la verifica dell'estratto conto diventa ancora più rapida e precisa. 

Se vuoi una gestione completa, facile, veloce ed efficiente fatturapertutti è la soluzione giusta per te!

Gestisci il processo e non ti limitare al singolo evento!

Stampa
Data: mag 2, 2018,
Commenti: 0,
Autore: Cettina

Partecipa alla community