FAQ

 FAQ

Come inserire il codice CIG / CUP

Indicare il codice CIG o CUP nella fattura elettronica

Molto spesso le PA chiedono che nella fattura elettronica sia riportato il codice CIG o il codice CUP.

Il CIG (Codice Identificativo Gara) è un codice univoco che identifica un appalto (art. 3, comma 5 della legge 13 agosto 2010, n. 136)

Il CUP (Codice Unico di Progetto) è un codice che identifica un progetto d’investimento pubblico (delibera CIPE 24/2004)


Per inserire queste informazioni posizionarsi nel riquadro Riferimenti, se non viene visualizzato controllare i parametri, e nella sezione Generali cliccare sul "+"

 

Selezionare il tipo di riferimento da compilare scegliendo tra quelli elencati nella casella (ordine d'acquisto, contratto, ecc.)

 

Insieme al CIG o al CUP si deve indicare il Numero, che può essere un numero di protocollo, determina, ordine o altro generalmente comunicato dall’ente committente, se non si dispone di questo numero indicare uno 0. 

Al termine cliccare sul tasto "Salva" per registrare l'informazione.


 

 

 

Come fare la fattura elettronica

 

 


Fatturapertutti facile ed efficiente
software in cloud
Usa Fatturapertutti per gestire la fatturazione elettronica, la contabilità e altro

   Registrati Gratuitamente   

 

 

Stampa
Data: gen 24, 2017,
Commenti: 0,
Autore: Cettina

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community