FAQ

 FAQ

Conservazione sostitutiva fascicolo fatture elettroniche GSE

Con fatturapertutti è possibile effettuare la conservazione sostitutiva del fascicolo delle fatture elettroniche emesse dal GSE - Gestore Servizi Energetici, per conto del cedente.

Per utilizzare il servizio il cedente deve creare un account e dopo avere ricevuto le credenziali di accesso deve completare la registrazione con tutti i dati richiesti.

Successivamente dovrà procedere all'acquisto dei lotti di conservazione in base al numero di documenti che deve archiviare, in ogni lotto è possibile conservare fino a 40 documenti per esercizio.

Esempio:

  • per conservare 25 fatture emesse nel 2015 acquistare 1 lotto di conservazione;
  • per conservare 46 fatture emesse nel 2015 acquistare 2 lotti di conservazione;
  • per conservare 14 fatture emesse nel 2014 e 18 fatture emesse nel 2015 acquistare 2 lotti di conservazione.

Fatturapertutti offre anche il servizio di apposizione di firma digitale e marca temporale, elementi indispensabili per la conservazione del pacchetto, se interessati procedere anche con l'acquisto del relativo servizio.

Il Soggetto Responsabile, collegandosi alla sezione di fatturazione del Portale GSE , potrà accedere al suo “fascicolo elettronico” e prelevare i file da conservare: 

  • il file XML, in versione p7m, della fattura elettronica o della nota di credito;
  • il file XML della notifica di esito di accettazione o di scarto (flusso ordinario);
  • il file XML dell'esito committente (flusso semplificato).

il Soggetto Responsabile è tenuto a conservare, ai sensi delle disposizioni normative vigenti, la documentazione messa a disposizione dal GSE all’interno del “fascicolo elettronico”.

 

Per le istruzioni dettagliate sulla conservazione clicca qui

Stampa
Valutazione:
5.0

Commenta

Nome:
Email:
Commento:
Aggiungi commento

Partecipa alla community